Sabato 27/04/2024 Busoni Jam – Concerto Beniamino Iozzelli, piano solo

via Don Ezio Canovai, 4, 50059 Vinci, Italy

Ed eccoci al secondo appuntamento della stagione musicale Busoni Jam realizzata dal CFCM – Centro di Formazione e Cultura Musicale con il sostegno del @MiC e di @SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. Giovani artisti under 35 omaggeranno il compositore Ferruccio Busoni in occasione del 100° anniversario della sua scomparsa.
Sarà Beniamino Iozzelli l’artista protagonista di questa serata musicale con un programma meraviglioso dedicato a Bach/Busoni, Wagner/Liszt, Scriabin e Beethoven. INGRESSO LIBERO
BENIAMINO IOZZELLI
Beniamino Iozzelli, pianista e compositore fiorentino, si è esibito in recitals pianistici in: Russia (Conservatorio Pëtr Il’ič Čajkovskij di Mosca), Israele (Clairmont Hall e Targ Hall della Tel Aviv University), Svizzera (Lugano e Zurigo) e in Italia per alcune tra le più prestigiose Fondazioni: Teatro “Carlo Felice” di Genova; Festival Pucciniano di Torre del Lago; Teatro “La Fenice” di Venezia; Maggio Musicale Fiorentino di Firenze; Festival dei due Mondi di Spoleto, Maggio della Musica di Napoli, Uffizi di Firenze, “William Walton” di Ischia; Parco della Musica di Roma; Lyceum di Firenze; Oratorio del Gonfalone di Roma; Palazzo Strozzi di Firenze. In veste di pianista solista ha collaborato con: l’Orchestra del Carmine di Prato, con la quale ha debuttato a 17 anni, eseguendo il Concerto n.1 di Chopin; l’Orchestra Toscana Classica; l’Orchestra “Nuova Klassica” di Roma; l’Orchestra del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze. Nel corso dei suoi anni di studio è risultato vincitore di numerosi Primi Premi Assoluti in concorsi pianistici, di composizione e di musica da camera, nazionali ed internazionali. Tra gli altri: ha vinto il Primo Premio Assoluto alla IX edizione del Premio Pianistico “Sergio Cafaro”, risultando il concorrente più giovane in gara; ha ottenuto il Premio Speciale della giuria al XIX Concorso Pianistico Internazionale “Stefano Marizza” di Trieste “per la personalità e freschezza creativa dimostrate nonostante la giovane età” ; è stato finalista del Torneo Internazionale di Musica (TIM) di Torino, vincendo il secondo premio; ha vinto il Primo Premio Assoluto al V Concorso Internazionale di esecuzione musicale Città di Treviso, ha vinto il Primo Premio Assoluto al Concorso Nazionale Città di Piove di Sacco in qualità di pianista solista (VI edizione) e in duo con violoncello (VIII edizione). Risulta inoltre vincitore di due Premi Nazionali di Composizione. Ha infatti vinto: il primo premio assoluto al Concorso di Composizione in Memoria di Arturo Benedetti Michelangeli di Roma, presieduto da Giovanni Bietti, che gli ha permesso di far eseguire la composizione vincitrice nella sala polivalente del Parco della Musica di Roma; il primo premio assoluto al Concorso di Composizione “Michelangelo Buonarroti” di Firenze. Nel Maggio 2019 è stato ammesso con borsa di studio complessiva (retta universitaria, alloggio e stipendio) “Adler-Buchmann International Program awards full-tuition scholarships for outstanding international students” al programma di Master in Piano Performance presso la “Buchmann MethaSchool of Music” (Tel Aviv University, Israele) sotto la guida di Emanuel Krasovsky, Boris Kleiner e Uri Binyamin Rom. Dopo aver ricevuto dalla facoltà delle arti Iolanda e David Katz della Tel Aviv University il Certificato di Eccellenza del decano a testimonianza dei successi ottenuti negli studi nell’anno accademico 2020-2021 ha ottenuto il Master’s Degree con l’onorificenza “Magna cum Laude”. Nell’Aprile del 2017, su segnalazione della pianista concertista Yegana Akhundova, è stato selezionato, con borsa di studio complessiva, per un corso intensivo di alto perfezionamento pianistico al Conservatorio Pëtr Il’ič Čajkovskij di Mosca, promosso dall’Accademia del Maggio musicale fiorentino in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Mosca. Sempre nel 2017 Beniamino Iozzelli è stato selezionato dall’Associazione Culturale “Musica con le Ali”, che promuove giovani talenti, sostenendoli nel loro percorso formativo aiutandoli ad affermarsi nella loro professione. Ha studiato pianoforte con Giovanna Prestia presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, diplomandosi nel 2016 con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’Onore. Ha studiato composizione con Leonardo Abatangelo presso il Liceo Musicale di Firenze Dante Alighieri. Ha inoltre partecipato a numerose masterclass di alto perfezionamento pianistico con: Claudio Martinez Mehner, Andrzej Jasinski, Aquiles Delle Vigne, Yegana Akhundova, Irina Plotnikova, Pier Narciso Masi, Bruno Canino, Michele Campanella, Benedetto Lupo, Massimiliano Ferrati, Riccardo Risaliti e Filippo Gamba; e di musica da camera con: Alfred Brendel, Bruno Canino, Enrico Bronzi, Giovanni Gnocchi, Dora Schwarzberg.
Con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”
CFCM

0571 543804   +39 348 273 7140   cfcm@libero.it